"Dal sacro Monte Kailash, nel Transhimalaya, oltre la linea delle piogge, discesi all'estremo del Capo Comorin, dove le acque di tre antichi mari si congiungono. Ed oggi so che in ambo gli estremi vi sono templi". (Miguel Serrano)

scrivici a: campania@snami.org

----------------------------- accessi al sito negli ultimi 30 giorni ----------------------------

BACHECA

- sabato 20 e domenica 21 giugno il Comitato Centrale si riunisce a Tivoli

- venerdì 23 maggio 2014 è stata stipulata la Convenzione SNAMI Campania-Club Medici che, tra i vari servizi, offre una polizza assicurativa per la responsabilità civile professionale

----------------------------------- i più visti della settimana -----------------------------------

------------------------------------ il quadro della settimana ------------------------------------

------------------------------------ il quadro della settimana ------------------------------------
------------------------ Edwin Austin Abbey 1852-1911 The Castle of Maidens 1893-1902 ------------------------

poesia

poesia
--------------------------------------------- clikka sul testo e vai a "Poesia" ---------------------------------------------

Convegno “Giacinto de’ Sivo: un minore?” del 9 gennaio 2013


Grande successo di pubblico al convegno su Giacinto de’ Sivo tenutosi mercoledì 09 gennaio

“Ringrazio – afferma Padre Miguel Cavalle Puig. L.C., Presidente della Fondazione Villaggio dei Ragazzi e della V.I.S Foundation - i numerosi intervenuti al convegno che con la loro presenza hanno dimostrato l’alto interesse per la figura di questo cittadino maddalonese e noto scrittore, storico italiano e alto funzionario dell’amministrazione del Regno delle Due Sicilie. Ringrazio, altresì, i relatori che hanno dato lustro all’evento per preparazione e competenza storico-politica. Il Convegno di studi – conclude Padre Miguel – organizzato dal Liceo Scientifico “Villaggio dei Ragazzi” diretto dal Preside Claudio Petrone, è solo il primo di una serie di manifestazioni che la Fondazione vuole dedicare a momenti storici, culturali e sociali legati al nostro territorio ma anche di rilevanza nazionale. Questi eventi rappresenteranno occasioni di approfondimento e riflessione, con l’auspicio di dare nuovi input al tessuto culturale della nostra città”

FOTO